EN |  TK |  IT |  ES     

Progetto reACT

Progetto reACT

L'idea alla base di REACT è quella di sviluppare Risorse Didattiche Aperte ovvero contenuti e moduli di formazione disponibili per:

  • SOTTOCCUPATE: persone non in piena occupazione
  • TEMPORANEAMENTE DISOCCUPATE: persone licenziate ma attivamente in cerca di lavoro.
REACT ha l'obiettivo di promuovere l’accesso delle categorie sopraccitate al mercato del lavoro dell'UE sfruttando le loro soft skills.

REACT riunisce partner sociali, fornitori di VET e aziende:
  • -> Le parti sociali sono le NGO / associazioni per la promozione dell'occupabilità che nel progetto agiscono come "catalizzatori" per un VET potenziato e rappresentano il target group
  • -> il mondo del VET è rappresentato da fornitori che sono formali/non formali e grandi/piccoli con competenze imprenditoriali e trasversali
  • -> Aziende: REACT include la partecipazione del settore privato tramite PMI che portano nella partnership la loro esperienza specializzata della crescita guidata dal settore privato (sia occupazione che produttività) nonché le dinamiche del mercato del lavoro e dell'occupabilità
REACT sostiene lo sviluppo di competenze di base e trasversali (come ad esempio senso di iniziativa, pensiero critico, imprenditorialità, lavoro autonomo) in modo innovativo: il suo metodo innovativo di si basa infatti sul suo approccio “bottom-up” e basato sulla domanda, rafforzato dall’esperienza consolidata dei professionisti in campo VET. Tale metodo si basa anche sull'apertura dell'approccio e sullo sfruttamento dei risultati.

REACT supporta l'integrazione di soluzioni digitali e ICT nell'apprendimento, nell'insegnamento e nella formazione sviluppando, testando e convalidando e infine implementando a pieno una risorsa didattica aperta (OER) che consentirà di usare i risultati del progetto al di fuori nell'ambito del partenariato e in altre realtà e paesi dell'UE.

Le esigenze dei gruppi target non sono specifiche per un paese in particolare: la piattaforma OER in versione multilingue (6 lingue) affronterà un problema europeo con una soluzione europea.